ASSISTENZA A 1258 MIGRANTI

001-riosegura01

Con un preallertamento di pochissime ore, la Sala Operativa del Comitato di Cagliari ha attivato tutte le risorse disponibili per garantire l'assistenza allo sbarco di 1258 migranti, prevista per le ore 11 di oggi giovedì 6 ottobre 2016.

Lo sbarco è previsto presso il Molo Ichnusa del Porto di Cagliari, dalla nave Rio Segura, un pattugliatore battente bandiera spagnola. I profughi sono stati tutti soccorsi al largo delle coste libiche nei giorni scorsi.

La CRI Cagliari è stata attivata intorno alle ore 18 di ieri, mercoledì 5 ottobre, ed è stata immediatamente messa in moto la macchina dell'accoglienza, seppure con tante difficoltà legate al tempo di preavviso. In ogni caso gli operatori della CRI si sono immediatamente resi disponibili per l'approntamento di mezzi, materiali e derrate alimentari, da utilizzare sin dalle prime ore del mattino di oggi.

 

20161006-sbarco-01

20161006-sbarco-02

20161006-sbarco-03

Le operazioni di Assistenza allo sbarco si sono protratte per tutta la giornata di ieri, giovedì 6 ottobre, seppure con una criticità immediatamente tangibile: le operazioni di identificazione si sono prolungate nel tempo ed è stato possibile offrire l'accoglienza solamente ad solo un terzo dei migranti soccorsi dalla nave spagnola. Le operazioni di sbarco proseguiranno nella giornata odierna.

Gli operatori dell'accoglienza della Croce Rossa di Cagliari, supportati nelle varie attività anche dai colleghi volontari dei Comitati di Bosa e Olbia, hanno inoltre dovuto fronteggiare la situazione contingente di offrire una sistemazione a quindici minori: sono stati tutti accolti nella struttura del Comitato di Cagliari, opportunamente allestita dalle risorse umane attivate nella serata.

Il presidio è stato immediatamente reso operativo 24 ore su 24, con il supporto logistico ed organizzativo di quattro operatori durante la fascia oraria notturna, dalle 22 alle 6 di stamattina, venerdì 7 ottobre.

Sin dalle prime ore di questa mattina i Volontari CRI proseguiranno nelle operazioni di assistenza al Molo Ichnusa del Porto di Cagliari, con un preallertamento operativo anche per la giornata di domani, sabato 8 ottobre.

AGGIORNAMENTO FINALE DI SABATO 8 OTTOBRE 2016

Tutte le operazioni di sbarco sono terminate nella mattinata di sabato. I Volontari CRI hanno provveduto, oltreché all'assistenza ai migranti, anche al ripristino delle attrezzature allestite presso il Terminal Crociere del Molo Ichnusa di Cagliari.

Continua invece l'assistenza ai quindici migranti ospitati presso la struttura del Comitato di Cagliari, garantita 24 ore su 24 dal personale volontario CRI.

[huge_it_slider id="2"]