Un nuovo sbarco a Cagliari

Il pattugliatore d'altura U.Diciotti della Capitaneria di Porto (CP 941) è sbarcata ieri a Cagliari, dopo aver soccorso 854 migranti nelle acque davanti alla Libia. Fra le persone recuperate anche sei vittime.

I migranti saranno suddivisi fra i vari centri di accoglienza dell'isola e fra alcune strutture della penisola: complessivamente cinquecentocinquanta persone saranno dislocate in Sardegna, mentre le altre saranno trasferite con due traghetti alla volta di Civitavecchia e Genova.

La Croce Rossa di Cagliari ha supportato le operazioni di sbarco e di prima assistenza ai migranti sin dalle prime ore del mattino di ieri, e continua con l'assistenza presso il Terminal Crociere del Molo Ichnusa anche nella mattinata di oggi.