18 novembre 2017 – Giornata Mondiale in ricordo delle vittime della strada

In un mondo che scorre a ritmi sempre più veloci, nel quale siamo chiamati ad essere spesso in viaggio, la sicurezza stradale rappresenta un imperativo.

Ogni anno gli incidenti stradali causano la morte di più di un milione di persone - oltre 3.000 al giorno - mentre il numero dei feriti raggiunge addirittura i 50 milioni annuii, con un'alta percentuale di gravi disabilità. L’incidente stradale risulta ad oggi essere l’ottava causa di mortalità e in particolare la prima nella fascia d’età tra i 15 e i 29 anni.

È per questo che la Croce Rossa, in particolare con i Giovani CRI, si impegna da anni nella prevenzione degli incidenti stradali attraverso attività di sensibilizzazione, incentivando l’assunzione di comportamenti corretti alla guida e riducendo al contempo quelli che possono essere i fattori di  rischio quando si è al volante.

In occasione della Giornata Mondiale in ricordo delle vittime della strada, che si terrà sabato 18 Novembre 2017, i Giovani CRI del Comitato di Cagliari saranno impegnati in attività di sensibilizzazione alla popolazione in collaborazione con il Corpo della Polizia Municipale di Cagliari.

Saremo nel Corso Vittorio Emanuele angolo Largo Carlo Felice, sabato 18 novembre dalle ore 18.00 alle ore 22.00. Vieni a trovarci per scoprire che tipo di guidatore sei: potrai provare un percorso sensoriale con occhiali simulatori dello stato di ebbrezza e condividere uno dei dieci impegni dettati dalla Federazione Internazionale di Croce Rossa e Mezzaluna Rossa sul tema. 

Per tutto il mese di novembre sarà inoltre attivo al seguente link http://bit.ly/2iceVXI il questionario sulla tematica.